Bonus fiscale

Se stai ristrutturando casa hai il diritto ad una detrazione fiscale, anche sull'acquisto degli arredi, fino ad un importo massimo di € 10.000.

La detrazione va ripartita in dieci quota annuale di pari importo ed è valida per gli acquisti effettuati fino al 31/12/2017.

Il pagamento della fornitura deve essere effettuato tramite bonifico bancario o postale oppure con carta di credito e deve essere attestato da fattura di vendita.

Gli arredi devono essere utilizzati nell'unità abitativa oggetto della ristrutturazione.

NB: il valore di acquisto dell'arredamento deve essere almeno uguale o inferiore alla spesa della ristrutturazione edilizia fino ad un massimo di € 10.000, ad esempio, se ristrutturo un bagno per € 7.000 potrò dedurre arredi fino ad un valore massimo di € 7.000.

Per maggiori informazioni e chiarimenti si rimanda alla consultazione del testo completo del DL 63 del 4 Giugno 2013.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.
x