Sedie colorate

Articoli da 1 a 36 di 207 totali

Imposta ordine discendente
per pagina

Griglia  Lista 

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Articoli da 1 a 36 di 207 totali

Imposta ordine discendente
per pagina

Griglia  Lista 

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

I colori e la moda

Le sedie sono state da sempre considerate uno dei complementi d'arredo più scelti per realizzare modelli nuovi, innovativi e di design. Grazie alla loro versatilità, infatti, nell'ultimo secolo sempre più designer si sono interessati alle sedie come ad elementi di studio e ricerca da utilizzare con forme e materiali sempre differenti, nuovi ed innovativi. Negli ultimi decenni, poi, oltre a forme e materiali, sono stati soprattutto i colori a diventare i protagonisti. Se in passato, quindi, le sedie erano prettamente in tonalità neutre, come quelle del legno, oppure in colori classici, come il nero e il bianco, oggi è possibile trovare sedie colorate con tutte le diverse palette realizzate dall'uomo. A seconda dei colori della moda, quindi anche le sedie vengono prodotte in cromie differenti, delicate come i toni pastello o aggressive come le cromie acide e fluo che hanno spopolato negli ultimi anni. Naturalmente, la scelta di sedie colorate, così come di ogni elemento d'arredo, deve essere effettuata tenendo conto del contesto in cui si devono inserire le sedie stesse: via libera, quindi a tutti i colori nella camera dei bambini, ma per quanto riguarda gli ambienti 'adulti' sempre meglio fare attenzione alla scelta e all'uso delle tonalità.

Cucina ed area living: le sedie danno colore

Se si escludono le sedie colorate per bambini, caratterizzate da forme e dimensioni ridotte e colori quasi sempre sgargianti, la maggior parte delle sedie colorate viene prodotta per le aree living. Oggi, infatti, sempre più elementi d'arredo per le zone giorno vengono progettati in tonalità differenti oppure alternano dettagli colorati ad un fondo neutro. In questi contesti si inseriscono alla perfezione le sedie colorate, che possono essere scelte tono su tono, a richiamare le palette predominanti o, quando si sia più coraggiosi nelle scelte, in contrasto. Si possono quindi immaginare sedie blu, arancioni o fucsia intorno ad un tavolo rosso, o ancora inserite in una cucina color verde acido. Questo tipo di scelta, naturalmente, va calibrata e, soprattutto, è perfetta per gli spazi più ampi, dove il contrasto tra i colori risulta leggermente affievolito. 
Infinite, come si può immaginare, le possibilità di scelta relative ai modelli: con o senza braccioli, impilabili o richiudibili, dalle forme classiche o moderne, i diversi colori aggiungono solo ulteriore pregio a modelli sempre più particolari e ricercati. Differenti anche i materiali utilizzati, anche se, quando si parla di sedie colorate, la parte del leone la giocano sicuramente i materiali plastici. 

In camera da letto

Anche se meno visibili e meno utilizzate che nei contesti giorno, anche in camera da letto le sedie possono essere molto comode. I colori da scegliere, in questo contesto, dovrebbero essere più consoni alla stanza stessa per cui, per conciliare il sonno, meglio evitare tonalità vive e troppo forti. Le sedie colorate per le camere da letto dovrebbero essere in color pastello, meglio ancora se in tonalità fredde come il glicine. Naturalmente, se si vogliono scegliere colori più decisi si può puntare sulle sedie blu o viola. Anche i modelli possono essere differenti, ma per la camera da letto è preferibile scegliere sedie-poltroncine, per una maggiore comodità. 

Sedie colorate: i materiali

Come già accennato, le sedie colorate possono essere realizzate in materiali differenti, dal legno, al metallo, alla plastica. Se da un lato quest'ultima rappresenta la scelta che offre il maggior numero di modelli e di tonalità, va specificato che anche legno e metallo assicurano una buona selezione. In particolare, la maggior parte di sedie colorate in legno è realizzata con colori pastello, spesso di origina naturale per assicurare una più lunga durata sul legno stesso. Le sedie metalliche assicurano particolari cromie, non solo metallizzate, ma anche opache, da scegliere a seconda dei gusti e dell'arredamento circostante. Sicuramente le sedie colorate metallizzate garantiscono un effetto molto particolare e sono una scelta perfetta in un contesto moderno e minimalista. 
Un altro tipo di sedie colorate sono quelle che alternano la struttura in legno o metallo e la seduta e lo schienale in tessuti colorati. In questo caso, oltre ad un elevato numero di cromie, si può disporre anche di fantasie di ogni tipo, dalla tinta unita alle fantasie geometriche, da quelle astratte a quelle floreali e molto altro ancora. Il tutto, sempre da scegliere a seconda della stanza in cui andranno ad essere usate le sedie stesse.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.
x