Sgabelli in metallo

9 Prodotti/o

Imposta ordine discendente
per pagina

Griglia  Lista 

9 Prodotti/o

Imposta ordine discendente
per pagina

Griglia  Lista 

Il metallo, che fino a qualche tempo fa, era considerato un materiale da utilizzare esclusivamente nell'ambito delle costruzioni, indossa una veste del tutto nuova e diventa parte integrante dell'arredamento di un'abitazione. Questo si deve all'intuizione dei designer di tutto il mondo che hanno raccolto ferro, alluminio, bronzo, rame e altre leghe per dare vita a soprammobili, sedute, utensili e molto altro ancora senza rinunciare al gusto estetico.
E' con questo spirito che hanno fatto la loro comparsa sul mercato dell'arredamento gli sgabelli in metallo, sedute dai profili longilinei e slanciati, leggeri e versatili, caratterizzati da una forte impronta innovativa e da una ricerca morfologica originale e all'avanguardia.
Esistono diversi tipi di sgabelli in metallo, adatti a diversi ambienti della propria casa, ma anche del proprio locale.

Sgabelli in metallo: solidità e praticità

La variante più frequente è caratterizzata da sgabelli alti realizzati interamente in metallo. Questi presentano una forma tendenzialmente geometrica, come dimostra la definizione di una seduta quadrata. All'interno di questa può essere ricavato o meno un foro che serve per afferrare lo sgabello e spostarlo dove si preferisce. Gli sgabelli che rientrano in questa linea di design sono per lo più impilabili, così da permettere di guadagnare spazio una volta che il loro utilizzo si è esaurito. 
Nell'ambito del prodotto monomaterico, esistono anche veri e propri oggetti di design, ovvero caratterizzati dalla forma della seduta sì geometrica, ma estremamente particolare, non riconducibile ad un poligono ma piuttosto ad un insieme di poligoni. Per questi tipi di sgabelli viene offerta un'ampia gamma di gradazioni cromatiche, dai colori più accesi e intensi a quelli più tenui e naturali che lasciano intravedere sempre il materiale di partenza.
Gli sgabelli interamente metallici sono perfetti per arredare un ambiente che si vuole collocare nell'ambito dell'urban style ma, contemporaneamente, tendere al chabby chic provenzale. Costituiscono un mix di culture che, dai loro paesi d'origine, rispettivamente gli Stati Uniti e la Francia, hanno fatto il giro del mondo imponendosi come tendenza da seguire e da imitare.

Accostamento di materiali: la variante dello sgabello in metallo

Un'alternativa allo sgabello metallico in toto è costituita da sgabelli che, pur avendo la struttura portante in metallo, presentano la seduta in un materiale diverso, principalmente in plastica o legno. Questa soluzione è perfetta per ambienti dall'impronta più classica ma al cui interno, comunque, si vuole inserire un oggetto di design unico e particolare. Il contrasto cromatico e materico che si genera, inoltre, è capace di affascinare l'occhio e la mente di chi li osserva.
Un'ulteriore distinzione tra i vari sgabelli in metallo prodotti dall'industria del design li vuole caratterizzati dalla presenza o meno dello schienale. Non si tratta di una vera e propria struttura su cui poggiare il proprio corpo come avviene per le sedie, ma è, nella maggior parte dei casi, una leggera curvatura della seduta utile semplicemente a porre un limite posteriore. Si tratta di una soluzione più pratica che comoda. Il piccolo schienale, comunque, può costituire un punto di forza a favore dell'estetica dell'arredo, poiché non solo è possibile generare con esso le forme più particolari e variegate, ma riesce a movimentare la staticità di un arredo che, per quanto possa avere caratteristiche innovative, si attiene ad uno schema tradizionale e usuale.

Quando lo sgabello non c'è...arriva il pouf

Dagli sgabelli in metallo deriva anche la variante, particolarmente apprezzata e diffusa, del pouf, sempre realizzato in ferro o alluminio, di dimensioni contenute ma dall'ampia ricaduta sull'effetto scenografico dell'ambiente. I pouf sono ottenuti mediante la creazione di una fitta trama metallica che conferisce loro stabilità e compattezza. Questa stessa trama diventa, contemporaneamente, un motivo ornamentale, un intreccio che, oltre ad essere funzionale, è bello da vedere. 

Soluzioni per il comfort: imbottiture e rivestimenti

A tutti i tipi di sgabelli in metallo possono essere applicate imbottiture o rivestimenti. Le prime sono per lo più fisse e consistono nell'aggiunta di un cuscino, nascosto da un opportuna copertura in tessuto o in pelle, che rende confortevole la seduta. Le imbottiture sono principalmente fisse, poiché se si vuole optare per una soluzione temporanea ci si orienta verso i rivestimenti. Questi ultimi sono molto simili ai cuscini imbottiti che si allacciano alle sedute delle sedie per ammorbidirle al tatto. Sono disponibili in diversi formati, colori, fantasie e dimensioni, così da potersi abbinare a qualsiasi tipo di prodotto. 

Il design e la ricerca sugli sgabelli in metallo

L'industria del design è continuamente alla ricerca di soluzioni innovative sia per la forma che per i materiali da utilizzare nella realizzazione di sgabelli in metallo. La praticità e, soprattutto, la solidità del materiale impiegato fanno di questi prodotti dei mobili desiderati da un numero sempre maggiore di acquirenti. Probabilmente questo è dovuto anche all'ampia possibilità di modellare il metallo per dare vita a forme e strutture sempre diverse e sempre uniche. Del resto, chiunque, per la propria casa, desidera optare per una soluzione originale, all'avanguardia, alla moda ma, contemporaneamente, forte e resistente.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.
x