Tavoli design

Articoli da 1 a 36 di 191 totali

Imposta ordine discendente
per pagina

Griglia  Lista 

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Articoli da 1 a 36 di 191 totali

Imposta ordine discendente
per pagina

Griglia  Lista 

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

La scelta dei tavoli di design

Quando si parla di design si pensa spesso a complementi d'arredo di forma e struttura particolare, un po' estrosa, sicuramente innovativa nella forma, nei colori e nei materiali. A differenza dei primi oggetti di design, che spesso avevano soprattutto caratteristiche estetiche, oggi il design unisce alla bellezza e alla particolarità delle forme anche una praticità d'uso. Un esempio classico è quello dei tavoli di design, sempre più spesso richiesti da quanti amano forme e colori fuori dal comune. Tuttavia, la parola 'tavolo di design' può indicare modelli molto differenti tra loro, anche per l'uso. Si possono infatti considerare tavoli di design sia i piccoli tavolini da soggiorno che le tavole da pranzo: l'importante è che si tratti di complementi d'arredo che non passino inosservati, che restino impressi al primo sguardo, grazie alle forme, i colori e le strutture che lo caratterizzano. 

Tavoli da design che hanno fatto storia

I tavoli di design possono essere moderni o classici: esistono infatti alcuni modelli che hanno fatto la storia dei tavoli di design e che ora, essendo passato un po' di tempo, possono essere considerati dei veri e propri classici dello stile. Tra questi, ad esempio, il tavolo Tulip, semplice ed essenziale, ma allo stesso tempo particolarissimo, grazie soprattutto alla sua monogamba con base tondeggiante che richiama la tavola superiore. Più moderno nelle forme è sicuramente il Coffee table del designer Isamu Noguchi, con il suo piano di cristallo e la struttura inferiore dalla forma particolare. Chi ama il design dei grandi maestri di stile potrà sicuramente puntare su uno di questi due modelli per abbellire la propria area living.
Naturalmente, oltre agli elementi 'storici' del design, le forme e le possibilità di scelta di oggi sono molto maggiori, grazie alla crescita e allo sviluppo di una vera e propria nuova specializzazione, ossia quella dell'interior design. I tavoli di design, così come altri complementi d'arredo, sono quindi diventati un must per quanti vogliano arricchire il proprio appartamento con elementi unici e particolari. 

I materiali e le forme

Uno dei maggiori pregi dei tavoli di design è che la scelta di materiali e forme è praticamente infinita, visto che si può spaziare dal legno al metallo, dalla plastica a materiali misti, sia di origine naturale che non. Inutile cercare, invece, di definire le forme che tali tavoli possono avere visto che, se i piani d'appoggio possono sempre essere facilmente definibili, la struttura delle gambe diventa sempre più particolare e spesso rappresenta una vera e propria opera d'arte. 
A seconda del tipo di arredamento predominante della camera in cui si va ad inserire il tavolo di design, si può scegliere il materiale, che può essere di semplice legno, di ferro, di alluminio o, come già accennato, di materiali misti. 
Se da un lato i tavolini bassi da soggiorno presentano forme esteticamente più accattivanti e possono essere considerati quasi sempre piccole opere d'arte, i tavoli di design per la sala da pranzo vengono invece realizzati sempre di più in modo da essere non solo eleganti, ma anche pratici. 

Tavoli di design allungabili: eleganza, stile e praticità

Molti designer, attenti alle necessità e alle esigenze moderne, hanno ideato tavoli di design allungabili, che uniscono eleganza, bellezza e particolarità delle forme a spazio in abbondanza per gli ospiti. I moderni meccanismi di allungamento, inoltre, assicurano leggerezza e praticità nell'apertura e chiusura dei tavoli rendendo tali operazioni sempre molto semplici e veloci. Lastre in vetro, tavole in legno o strutture metalliche vengono facilmente aggiunte ai tavoli di design allungabili permettendo l'aggiunta di diversi posti tavola, spesso anche modulabili a seconda delle esigenze. 

In stile moderno

Va sottolineato che quanti abbiano una zona living arredata in stile moderno hanno una maggiore possibilità di scelta tra i diversi modelli di tavoli di design, potendo optare per elementi molto particolari, minimalisti, colorati, ma sempre caratterizzati da forme e dettagli unici. Gambe che rappresentano carte da gioco, sculture artistiche o astratte, forme geometriche, spigolose o plastiche e materiali sempre più futuristici si inseriscono infatti molto meglio in contesti ariosi e dinamici, tipici dell'arredamento moderno, contemporaneo e minimalista.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.
x